Cosa fa il portale

Il Portale è suddiviso nelle seguenti aree:

 

Area “pubblica”
Quest’area, appunto pubblica, è visibile a tutti i navigatori senza bisogno di registrazioni e/o autenticazioni. Comprende:

  • la lista dei procedimenti amministrativi (descrizione dei procedimenti, ufficio, costi, responsabile, modalità, tempi, ecc..)
  • le istruzioni relative alla registrazione, all’autenticazione e alla gestione del proprio account
  • una serie di pulsanti relativi a “link rapidi” (in genere i servizi/procedimenti più richiesti o collegamenti a servizi esterni).

 

 

Area “sportelli polifunzionali on line”

Gli obiettivi specifici legati ai servizi resi disponibili dagli sportelli possono essere così sintetizzati:

  • possibilità a cittadini ed imprese di rivolgersi ad un unico punto per ottenere sia le informazioni che il servizio o l’atto amministrativo;
  • eliminazione dell’intermediazione del cittadino/impresa nelle varie fasi di un procedimento che coinvolge più uffici, attribuendo allo sportello polifunzionale la competenza necessaria per effettuare tutti i passaggi e la possibilità di emanare l’atto finale;
  • semplicità e velocità nell’erogazione di un servizio e nella diffusione di informazioni;
  • incremento della trasmissione degli atti e della documentazione in via telematica, evitando così il passaggio di materiale cartaceo;
  • diffusione della cultura orientata all’utente, alla comunicazione, alla trasparenza e alla collaborazione tra il personale appartenente ai diversi uffici dell’ente.

Le principali funzionalità rese disponibili dallo sportello sono:

  • home page riservata di riepilogo delle pratiche in corso
  • sezione di riepilogo della singola pratica
  • sezione di avvio di una pratica
  • sezione di invio integrazioni
  • sezione documenti prodotti e ricevuti
  • sezione comunicazioni: pagina accessibile tramite link sul menu riservato che mostra un riepilogo delle comunicazioni per ogni pratica
  • sezione assistenza: pagina accessibile tramite link sul menu riservato che mostra un accesso rapido per chiedere assistenza tecnica o amministrativa

 

Area di “amministrazione e configurazione”
L’area relativa alla configurazione e alla gestione dei contenuti e degli iter procedimentali è così suddivisa:

Sezione front-office dell’ente
In questa sezione sono possibili le seguenti azioni:

  • configurazione dell’albero dei procedimenti da pubblicare per il proprio ente/amministrazione,
  • configurazione del dettaglio dei procedimenti, dei documenti, responsabile, modalità e tempi relativi ad ogni procedimento,
  • reportistica e misurazioni specifiche sui procedimenti, sullo scambio dei messaggi e sullo svolgimento delle attività,
  • creazione e sincronizzazione delle unità organizzative (UO) e delle figure professionali coinvolte nei procedimenti.

Sezione back-office dell’ente
In questa sezione sono possibili le seguenti azioni:

  • gestione del procedimento istanza di parte (esecuzione delle regole specifiche per la gestione delle comunicazioni, dei documenti, dei servizi esterni, degli attori e delle attività umane coinvolte dei procedimenti);
  • interazione con i servizi integrati della piattaforma che permettono di rispettare i requisiti di dematerializzazione e semplificazione del procedimento (invio PEC, conservazione sostitutiva, timbro digitale, firma elettronica, digitale e remota, verifica dei formati e firme, pubblicazione);
  • gestione del Fascicolo Unico della pratica e dei relativi documenti prodotti;
  • utilizzo di un pannello di Business Intelligence per il monitoraggio delle istanze e delle attività umane.

 

Registrazione e autenticazione

Per ogni amministrazione/ente è prevista la possibilità di configurare alcuni contenuti, tra cui:

  • il banner di accesso al Portale da inserire sul sito dell’amministrazione/ente
  • il “logo dell’ente” nella home del Portale del cittadino
  • link di accesso rapido ai servizi “più richiesti”.

L’autenticazione degli utenti al Portale avviene tramite uno dei seguenti modi:

  • Carta Regionale dei Servizi (CRS).
  • Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale (SPID) il nuovo sistema di login che permette a cittadini e imprese di accedere a tutti i servizi on line di pubbliche amministrazioni e imprese aderenti.
  • User e Password fornite tramite registrazione e accesso con strong authorization (OTP via SMS).
  • User e Password fornite tramite registrazione e accesso debole.